Mese di dicembre impegnativo anche per la struttura organizzativa del nostro circolo, il quale nella propria sala d’armi ha ospitato il 02/03 dicembre la 2° prova nazionale Master di fioretto e sciabola dove erano presenti più di 200 atleti e il 17 dicembre la prova di qualificazione regionale per la categoria assoluti di Spada.

In questa seconda manifestazione hanno partecipato tra categorie maschile e femminile 160 atleti e il nostro circolo era ben rappresentato da ben 12 schermidori.

Sono infatti scesi in pedana per la gara maschile i seguenti atleti: Catania Matteo, Ceccanti Yuri, Chelli Filippo, Ciabatti Francesco, Ciabatti Tommaso, Di Summa Gianfranco, Gualtieri Federico, Lemmi Edoardo, Maggi Giacomo, Manai Andrea, Pittaluga Francesco, e Zucchelli Alessio.

Al termine della gara buona prestazione in generale di tutti i nostri atleti, anche in considerazione che per la prova nazionale che si svolgerà a Caorle il prossimo 10 marzo, si qualificavano in totale solo 16 atleti e che ben quattro sono stati i nostri hanno staccato il pass qualificandosi.

Si sono infatti qualificati Zucchelli Alessio 15°, Ceccanti Yuri 14°, Di Summa Gianfranco 12° e un sorprendente Ciabatti Tommaso, il quale pur cimentandosi in un arma non sua ha raggiunto un ottimo 8° posto.

Un sentito ringraziamento và a i genitori e i ragazzi volontari che si sono prodigati in vario modo per consentire lo svolgimento delle due gare.

lc64

 FB IMG 1515087296161

(Nella foto i primi otto classificati con il nostro Tommaso)

Mese di dicembre ricco d’impegni per i nostri atleti under 14, infatti, il 02 e il 03 dicembre si sono svolti ad Agliana i campionati regionali a squadre, tre le squadre del nostro circolo hanno partecipato alla gara.

Nella categoria Spada Allievi e Ragazzi, ben due erano le nostre squadre iscritte, della PINAV 1 facevano parte: Boeri Alex, Del Colletto Edoardo e Gulino Mattia, della PINAV 2: Ghelardi Alessandro, Meraglia Giulio e Vivaldi Diego.

Buona gara per le nostre le squadre, che terminati i gironi si sono entrambe fermate alla soglia della semifinale, perdendo rispettivamente con il Club Scherma Valdera e con il Chiti Scherma Pistoia e classificandosi al termine al 5° e 6° posto.

Terzo posto e medaglia di bronzo per le giovanissime e bambine del fioretto femminile, qui Di Beo Gemma, Spinello Rita, Gulino Francesca e Neri Giulia, si sono brillantemente comportante fermandosi solo in semifinale al cospetto delle pari età del Circolo scherma Arezzo, per andare poi a vincere la finalina per la medaglia di bronzo contro le atlete del Circolo Scherma Di Ciolo.

 

Non passava neanche una settimana che in quel di Treviso il 06 e 07 dicembre, si svolgeva la 1°prova nazionale GPG di Fioretto, dove guidati dal maestro Massimo Rosoni, si sono brillantemente comportati i nostri giovani atleti.

Per la Categoria Bambine (2007) Polini Matilde si classificava 46°, mentre nei pari età Maschietti Ghelardi Lorenzo era 104° e Gori Pietro raggiungeva un buon 23° posto.

Buona la prova anche nella categoria giovanissime (2006), dove la Neri Giulia si classificava 17° e la Gulino Francesca 85°.

Gli altri due nostri atleti in gara erano Baglini Francesco che nella categoria Giovanissimi (2006) si classificava 103° e Gulino Mattia che terminava la gara all’81° posto della categoria allievi (2004).

 

Come detto mese impegnativo per questi ragazzi, in attesa di affrontare un 2018 dove gli auguriamo di continuare nel costante miglioramento che hanno palesato questo anno.

lc64

 

 

Continua ad altissimi livelli l’avventura europea del nostro Filippo Macchi, il nostro giovane atleta (2001) ha infatti partecipato lo scorso 11/12 novembre alle gare che si sono svolte a Moedling in Austria per il Circuito Europeo Cadetti di Fioretto.Nella prova individuale Filippo ha raggiunto un buon ottavo posto, uscendo per mano dell’amico Alessio Di Tommaso del Circolo Scherma Di Ciolo, sconfitto 15-11 nel combattimento per entrare nelle semifinali.

 

Successivamente i due amici si sono ritrovati insieme nella rappresentativa italiana, che oltre che da Filippo e Alessio era composta da  Jacopo Bonato e Leonardo Pieralisi  e qui il quartetto Italiano ha trionfato, vincendo in finale contro la Russia, per 45-31.

lc64

 

moedling fioretto 2017

 

                                Nella foto la quadra Italiana che ha conquistato il primo posto. 

                                    (foto da www.federscherma.it)

 

 

 

 

 

Trasferta a Ravenna per i nostri atleti, che scendevano questa volta sulle pedane del Pala De Andrè per la prima prova nazionale, categoria giovani.

Guidati dal nostro Maestro Carlo Macchi, hanno partecipato alla prova di fioretto maschile di sabato 25, i giovani Edoardo Lemmi (1999), Tommaso Ciabatti (1999), Yuri Ceccanti (2000) Yuri Lorenzelli (2000) e i cadetti Filippo Macchi (2001) e un giovanissimo Francesco Ciabatti (2003).

Il giorno precedente per la prova di spada maschile era già sceso in pedana Yuri Ceccanti.

Prova questa volta senza particolare acuti da parte dei nostri giovani schermidori, dai quali spiccano i buoni piazzamenti di Filippo Macchi 25° e Edoardo Lemmi 37°.

lc64

 

 

Primo week end di novembre denso d’impegni per i nostri atleti, che erano impegnati a Foggia per la prima prova nazionale Cadetti e a Caserta per la seconda prova nazionale Master.

 

All’affollata prova di Fioretto Maschile, dove gareggiavano ben 196 atleti, erano presenti due nostri giovani, Filippo Macchi reduce dalla splendida prova di Budapest e l’esordiente nella categoria Francesco Ciabatti.

Buona la prova di Filippo Macchi che forse un po’ appagato dai successi europei si è però fermato a un pur sempre ottimo decimo posto, di rilievo anche la prova del giovanissimo Francesco Ciabatti (classe 2003) che si è classificato al trentunesimo posto acquisendo quindi il diritto di accompagnare il compagno d’armi Filippo alla prossima prova Nazionale Giovani che si svolgerà in quel di Ravenna.

 

In contemporanea questa volta a Caserta gareggiavano in pedana quattro nostri atleti nella seconda prova nazionale Master.

Ed è qui che Gianfranco di Summa ha conquistato la medaglia di bronzo per la categoria 0 (over 24) di Spada, sempre in questa prova si cimentavano Chelli Filippo e Zucchelli Alessio, che si sono classificati rispettivamente 14° e 18°.

Nella categoria 3 (over 60) ritornava alle gare l’inossidabile Marco Bertolini, che portava a termine la gara conquistando un ottimo 6° posto.

lc64