04 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Scherma

1° Prova Nazionale Giovani, buona prova per Ciabatti, Gulino e Ceccanti

22-11-2019 10:58 - News Scherma
Si è svolta lo scorso fine settimana in quel di Ravenna la 1° prova di qualificazione categoria giovani under 20, che ha visto gareggiare al Pala De Andrè più di 1000 schermidori.
Prestazione dei nostri schermitori non adatta ai deboli di cuore, infatti, tutti i tre nostri atleti Francesco Ciabatti per il fioretto e Mattia Gulino e Yuri Ceccanti nella spada sono stati protagonisti di assalti al cardiopalma.
Si inizia il venerdì con la prova di fioretto maschile, grande prestazione di Francesco Ciabatti, Francesco (2003) che come cadetto si era dovuto guadagnare la partecipazione alla gara, è stato protagonista di una grande prestazione, qualificatosi nella fase a gironi ha proseguito la gara con una serie di assalti entusiasmanti, in particolare la vittoria 15/12 con il forte atleta del Frascati Federico Colamarco e l’avvincente scontro tutto toscano con Jacopo Fè dello Scherma Pistoia terminatosi all’ultima stoccata 15-14 a favore di Francesco.
Francesco terminava la sua prova alla soglia nei quarti di finale sconfitto 15-9 da Giulio Lombardi del Fides Livorno, concludendo quindi la gara con un bel 16° posto in classifica.

Il sabato si è disputata la prova maschile di spada nella quale per il nostro circolo erano presenti Mattia Gulino e Yuri Ceccanti.
Grande prova di Mattia, anche lui Cadetto (2004) si era guadagnato la presenta alla gare nella prova under 17 di Legnano, il nostro giovane atleta dopo una fase a gironi con qualche difficoltà (2 vittorie e 4 sconfitte) si è abbondantemente rifatto nelle dirette, prima sconfiggendo 15-14 in un altro duello entusiasmante Gianfranco Giannangeli del Club Scherma Foligno, superando poi l’atleta del Mangiarotti Milano Edoardo D’Alessio per 15-12 per poi terminare la sua gara al 64° posto, dopo la sconfitta subita contro Francesco Ferrauti del CS Roma.
Si è invece classificato al 45°posto Yuri Ceccanti, Yuri dopo una buona fase a gironi era protagonista nella prima diretta di un combattutissimo assalto conclusosi in rimonta a suo favore 15-14 contro il Brindisino Corrado Verdesca, superato agevolmente il turno successivo Yuri, era poi sconfitto per l’accesso ai 32esimi dall’atleta delle Fiamme Oro Luca Longo per 15 a 11.



Fonte: lc64

Nome Squadra - Via Milano - cap 00184 - Roma Tel. 06 3300 1122 - info@nomesquadra.it