28 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > News Scherma

Prima prova nazionali per la categoria GPG U14

24-01-2020 18:16 - News Scherma
Si è chiusa con la prima tornata di prove nazionali l’anno solare agonistico per le categorie GPG, a Vercelli si sono volte le gare di spada, dove nella categoria giovanissimi ha partecipato il nostro Giorgio Fadda giunto 129° nella classifica finale.
La gara di La Spezia era invece dedicata al fioretto e per il nostro Circolo sono saliti in pedana nove nostri giovani atleti.
Andando per ordine di età ha partecipato alla gara nella categoria maschietti, quindi alla sua prima gara nazionale, Alessandro Macchi giunto 134°, nella categoria giovanissimi Filippo Bernardeschi e Giorgio Fadda, rispettivamente 78° e 75° a fine gara, nei pari età femminile Aurora Galli 86° e Sofia Ricci 78°, per le ragazze Matilde Polini 50°.
Il risultato migliore arrivava nella categoria allieve, dove insieme con Francesca Gulino giunta 59° e Rita Spinello 70° è salita in pedana Neri Giulia, che è riuscita a centrare l’accesso al tabellone dei migliori trentadue, dopo una buona fase a gironi e aver saltato di diritto il primo assalto Giulia ha battuto 15/07 Alessia Ascani del Club Scherma Pesaro ed ha perso il successivo incontro 15/10 contro Sofia Tambone del Scherma Mogliano, terminando la gara al 23°posto.
Una nota particolare su Francesca e Rita le due amiche si sono purtroppo affrontate in un incontro fratricida al primo turno delle dirette, dove la Gulino al termine di un avvincente assalto aveva la meglio su la Spinello per 15/14.
Bravi a tutti quanti i nostri giovani atleti e un grazie particolare ai loro accompagnatori.



Fonte: lc64

Nome Squadra - Via Milano - cap 00184 - Roma Tel. 06 3300 1122 - info@nomesquadra.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Accetta i cookies necessari