03 Dicembre 2021
news
percorso: Home > news > News Scherma

Doppio fine settimana di gare per le prove categorie Giovani e Cadetti

23-11-2021 18:23 - News Scherma
Doppio week end di gare per la scherma nel mese di novembre, si è infatti svolta a Trento la prima prova nazionale di qualificazione di Spada categorie giovani e cadetti, mentre il week end successivo a La Spezia è stata la volta della prima prova di qualificazione nazionale categoria giovani di Fioretto.

Nella prova di Spada categoria cadetti, tre gli atleti in gara per il Circolo scherma Navacchio, Pierpaolo Regoli, Andrea Culla e Alex Boeri, buono il risultato di Pierpaolo, il giovane atleta di Navacchio dopo una buona prova nei gironi era protagonista di una fase delle dirette non adatta ai deboli di cuore, infatti prima sconfiggeva all’ultima stoccata 15-14, in un derby fratricida l’amico e compagno Andrea Culla, passava poi il turno successivo vincendo nuovamente l’assalto per 15-14 e veniva poi sconfitto 15-13 in un altro avvincente assalto contro l’atleta piemontese Francesco Sciortino.

Di Andrea Culla abbiamo già detto, il ragazzo è stato veramente sfortunato, dopo la fase a gironi ha vinto la prima diretta con un netto 15-02 per poi essere battuto dall’amico Pierpaolo.

Alex invece iniziava la fase delle dirette qualificandosi direttamente al secondo turno dove veniva sconfitto 15-10.

Al termine della gara buon 19° posto per Pierpaolo Regoli, 87° Alex Boeri e 111° Andrea Culla.

Il giorno successivo la prova di Spada maschile per la categoria giovani, qui oltre ai già citati Pierpaolo, Andrea e Alex salivano in pedana anche Mattia Gulino, Francesco Ciabatti, e Edoardo del Colletto.

I nostri sei moschettieri passavano brillantemente la fase a gironi e si presentavano alle dirette dove erano protagonisti di una prova non proprio fortunata, al termine della quale si classificavano: Ciabatti Francesco 145°, Edoardo Del Colletto 126°, Alex Boeri 117°, Pierpaolo Regoli non confermava la buona prova dei cadetti terminando al 110° posto.

Particolarmente sfortunata la prova di Mattia Gulino giunto 106°, Mattia si trovava quasi subito di fronte il forte atleta di Pistoia Fabio Mastromarino, che sarebbe poi giunto 3° al termine della gara e nonostante una buon assalto veniva sconfitto 15-10.

Riscattava invece la prova fatta nella categoria cadetti Andrea Culla, Andrea era subito protagonista di una buona fase a gironi poi continuava inanellando una serie di vittorie nelle dirette venendo sconfitto per entrare nei 16esimi di finale ma raggiungendo comunque un buon 40° posto.

Per quanto riguarda il fioretto categoria giovani, sfortunata la prova del nostro portacolori Francesco Ciabatti, Francesco ha ottenuto un risultato inferiore a quelli ottimi a cui ci ha sempre abituato, in realtà il nostro giovane portacolori ha fatto una buona fase a gironi che gli ha permesso di saltare il primo turno delle dirette vincendo l’assalto successivo 15-0, nella diretta susseguente Francesco era protagonista di un avvincente quanto sfortunato assalto che lo vedeva sconfitto all’ultima stoccata 15-14 contro il forte Bonato Jacopo che avrebbe poi conquistato la medaglia di bronzo.


Fonte: lc64

Nome Squadra - Via Milano - cap 00184 - Roma Tel. 06 3300 1122 - info@nomesquadra.it
cookie